guadagnare online nel 2016

Come guadagnare online nel 2016

Internet rappresenta un’ottima possibilità per chi voglia guadagnare online. Esistono numerose possibilità di svolgere progetti e lavori sul web e di ottenere così una remunerazione svolgendo le proprie attività preferite.

OSCURAMENTO VETRI AUTO

Se si vuole sapere come guadagnare online nel 2016 basta tenere presenti questi spunti: è possibile racimolare un po’ di soldi su Facebook, ad esempio. Se si tiene una pagina con numerosi fan, si può aderire ad un programma di affiliazione che permette di guadagnare semplicemente pubblicando link e annunci pubblicitari sulla propria pagina e incassando una somma di denaro ogni volta che un fan vi clicca sopra.

Chi invece è portato nella scrittura di articoli potrà guadagnare online semplicemente iscrivendosi, del tutto gratuitamente, a portali di content marketing e freelance come Scribox, Twago oppure Melascrivi e Textmaster. In questo caso si viene pagati per redigere articoli seguendo le linee guida dei diversi autori, ed esiste un payout che varia a seconda dei casi dai 25 ai 50€.

Se invece si ha un blog, si può guadagnare online unendo la passione per la scrittura e per i propri interessi alla possibilità di monetizzazione della pagina online. Come? Semplicemente aggiungendo banner di Google Adsense, che generano guadagni ogni volta che un utente vi clicca sopra, oppure accettando di ospitare pubblicità e link ad altri siti in cambio di denaro. Logicamente più utenti visitano mediamente il blog, più esso sarà appetibile per chi cerchi spazio per inserire i propri annunci pubblicitari.

Un’altra possibilità di guadagnare online nel 2016 è quella di fare il Social Media Manager, ovvero colui che si occupa di gestire un sito, un blog o una grande pagina Facebook altrui.

L’obbiettivo del Social Media Manager è quello di aumentare gli iscritti o gli utenti del sito e di mantenerlo aggiornato pubblicando contenuti e novità che siano interessanti: sulla base del suo lavoro ottiene una certa remunerazione.